ODONTOIATRIA BIOLOGICA

Rimozione protetta dell’amalgama dentale

Odontoiatria ’’biologica’’ significa Odontoiatria come ’’rispetto della vita’’. Ogni atto terapeutico non deve in alcun modo recare danno al paziente: da qui l’importanza della biocompatibilità dei materiali inseriti nel cavo orale.

IL MERCURIO è un MATERIALE TOSSICO. Inquina l’ambiente e si accumula negli organi. Il rilascio di mercurio da parte delle otturazioni in amalgama (’’le piombature’’) è oggi un fatto ben documentato, così come il suo rilascio all’ interno dell’organismo durante la masticazione, durante i rialzi termici determinati dall’ingestione di cibi o bevande calde, a causa delle forze occlusali che si esercitano sulle superfici del restauro a seguito del bruxismo e a causa dell’ azione corrosiva delle correnti elettrogalvaniche in presenza di altri metalli orali. Il mercurio è un metallo pesante ed è una sostanza tra le più tossiche in natura. Il 50% dell’amalgama è costituita da mercurio. L’Amalgama è un presidio medico ancora utilizzato seppur il decreto ministeriale del 2001 ne limiti l’applicazione nei bambini sotto i sei anni e nelle donne in gravidanza ed allattamento, e nei pazienti con nefropatie. Nel 2017, l’Unione Europea ha adottato un divieto di amalgama per i bambini di età inferiore a 15 anni Dal giugno del 2009 in UE vige il divieto di vendita di termometri al mercurio. I Dentisti sono obbligati a smaltirlo come Rifiuto Tossico Nocivo Speciale.
Studi scientifici hanno ormai dimostrato la tossicità sistemica del mercurio contenuto nell’amalgama, a causa principalmente della sua capacità di alterare del sistema immunitario.

Le seguenti patologie possono essere causate o aggravate dalla presenza nell’organismo di livelli tossici di mercurio:
Asma, allergie. Autismo. Sensibilità chimica multipla (MCS). Stanchezza cronica, fibromi algia. Colon irritabile, morbo di Crohn. Disturbi del sonno. Malattie autoimmuni, artrite reumatoide, lupus sistemico. Arteriosclerosi. Malattie neurologiche come morbo di Alzheimer, di Parkinson, SLA, sclerosi multipla. Disturbi psichiatrici, depressione, ansia, attacchi di panico, personalità borderline, disturbi ossessivo-compulsivi, schizofrenia. Difficoltà di concentrazione, Iperattività

Da anni ci siamo specializzati nella RIMOZIONE PROTETTA delle otturazioni in amalgama, attuando uno specifico e sicuro protocollo di disincastonatura globale al fine di evitare l’interazione diretta dannosa tra il cavo orale, il metallo ed i vapori di mercurio e scongiurare l’inquinamento dei nostri pazienti, operatori e ambienti.
Rimuovere una fonte così importante di intossicazione è un regalo che facciamo a noi stessi, per questo motivo vogliamo sensibilizzare i nostri pazienti divulgando le nostre conoscenze. E’ molto importante sostituire le otturazione in amalgama con materiali che non siano anch’essi tossici, per questo motivo la scelta dei nostri materiali dentali è molto attenta e vede solo l’ultilizzo di materiali totalmente biocompatibili, di cui diamo certificazione al paziente e che per la loro biocompatibilità possono essere usati anche da coloro che soffrono di  Sensibilità Chimica Multipla, una patologia fortemente invalidante perchè qualunque sostanza chimica innesca gravissime reazioni.

A Messina e Milazzo, sempre più vicini alle vostre esigenze

Messina
Tel. +39 090 2923734 - Tel. +39 090 9024817
Mob. +39 346 7263332
Via Maddalena, 42

Milazzo
Tel. +39 090 9224300
Mob. +39 346 7263332
Via G.Rizzo, 159