Come possiamo aiutarti?

Inviaci un messaggio e ti ricontatteremo nella fascia oraria desiderata.

    Dicono di noi

    Sbiancamento dentale professionale: cos’è e come funziona?

    da | 11/05/2021

    Sorridere liberamente e sentirsi sicuri del proprio sorriso può facilitare il nostro approccio col mondo. Se desideri migliorare il tuo sorriso, lo sbiancamento dentale professionale potrebbe essere la soluzione giusta per te.

    I Centri Dentistici D’Andrea a Messina e Milazzo, sono a tua completa disposizione per risolvere ogni tuo dubbio sullo sbiancamento dentale e per consigliarti la scelta migliore.

    Prima di sottoporti ad uno sbiancamento dentale professionale è necessario sapere che il colore dei tuoi denti dipende da molteplici fattori, primo fra tutti il fattore genetico. Anche diverse condizioni esterne possono incidere sul colore naturale dei denti: fumo, bevande o alimenti che macchiano i denti (come tè e caffè), alcuni antibiotici e l’invecchiamento. In questa pagina chiariremo tutti i tuoi dubbi sullo sbiancamento dentale professionale.

    Sbiancare i denti: quanto è necessario affidarsi a un professionista?

    Se desideri un sorriso smagliante e luminoso non puoi affidarti a qualsiasi tipo di trattamento o a metodi “fai da te”. Questi ultimi possono rivelarsi davvero dannosi per la salute dello smalto dei denti.

    Non affidarti a metodi “fai da te” per sbiancare i tuoi denti se hai:

    • denti cariati
    • denti devitalizzati
    • otturazioni, corone e capsule
    • infiammazioni gengivali
    • sensibilità acute ai denti
    • fluorosi, cioè macchie bianche già presenti sui tuoi denti e che potrebbero accentuarsi

    A questo punto ti starai chiedendo se puoi “fare da te”, se puoi utilizzare prodotti acquistati in farmacia e se questi siano sicuri per sbiancare i tuoi denti.

    I prodotti acquistabili in farmacia sono sicuri, ma spesso possono risultare poco efficaci, quindi il risultato non sarà pienamente soddisfacente. Inoltre se hai carie, vecchie otturazioni o problemi gengivali, rischi di incorrere in effetti collaterali che invece sarebbero tenuti sotto controllo con la supervisione di un dentista che può garantire la perfetta esecuzione del trattamento sbiancante col massimo risultato. Per funzionare correttamente infatti, tutte le tecniche di sbiancamento dentale prevedono che i denti siano perfettamente asciutti e puliti, condizione ottenibile solo in uno studio odontoiatrico.

    Come prendersi cura del colore del proprio sorriso

    Prima di illustrarti l’aspetto tecnico dello sbiancamento dentale professionale, vogliamo darti qualche consiglio utile per prenderti cura del colore del tuo sorriso:

    • Rimuovi il tartaro e le macchie eseguendo l’igiene dentale o pulizia dei denti professionale presso il tuo studio odontoiatrico di fiducia 
    • Evita cibi e bevande acide e colorate 
    • Non affidarti ai prodotti acquistabili su internet che promettono e non mantengono!
    • Usando acqua e bicarbonato, ogni tanto, puoi dare ai tuoi denti un aspetto più pulito e luminoso, ma attenzione: il bicarbonato è abrasivo!
    • Lava accuratamente i denti dopo ogni pasto e spazzola in modo corretto 
    • Per avere un risultato ottimale la soluzione migliore è eseguire uno sbiancamento dentale professionale che garantisce, inoltre,di ottenere uno sbiancamento di molti gradi di tonalità e più duraturo.
    • Se durante la visita preliminare dovessero emergere delle controindicazioni, il dentista potrà consigliarti dei metodi alternativi allo sbiancamento, che permettono comunque di ottenere un risultato estetico ottimale

    Come si esegue lo sbiancamento dentale professionale?

    Se hai deciso di rivolgerti al tuo odontoiatra di fiducia, sappi che prima di sottoporti al trattamento di sbiancamento è necessario fare una visita accurata della tua bocca. Dopo una prima valutazione, il dentista procederà ad eseguire l’igiene professionale per poi dare inizio al trattamento che durerà all’incirca un’ora. Durante la seduta di sbiancamento, il dentista provvederà a proteggere le gengive ed a seguire applicherà sui denti un gel normalmente a base di perossido di idrogeno che, attivato da una sorgente luminosa, agirà per circa 15 minuti. Il gel verrà poi aspirato e riapplicato per altri 2 cicli da 15 minuti. Alla fine, il dentista eliminerà ogni residuo del gel. Nella concentrazione giusta, il gel sarà in grado di esercitare la sua azione senza intaccare lo smalto. Questo trattamento, se effettuato da uno studio odontoiatrico specializzato, con materiali e strumentazione adeguata, è altamente sicuro e senza alcun rischio di danneggiare i denti.

    È molto importante che dopo lo sbiancamento vengano rispettate le indicazioni del dentista, quindi: evita di fumare per almeno 48 ore e di assumere per almeno 5 giorni cibi e bevande colorate come caffè, tè, vino rosso, coca cola, succhi di frutta colorati, cioccolato, liquirizia, alimenti con coloranti (come ghiaccioli o caramelle), curry e altre spezie, aceto balsamico, pomodoro e salse a base di pomodoro, alcuni tipi di frutta e verdura come barbabietole, zucca rossa, ciliegie, fragole e frutti di bosco. 

    Lo sbiancamento dentale professionale nei Centri Dentistici D’Andrea a Messina e Milazzo

    Mettiamo a tua disposizione più soluzioni per prenderci cura del tuo sorriso e per soddisfare ogni tua esigenza, estetica ed economica. 

    Se decidi di affidarti ai professionisti del sorriso dei Centri Dentistici D’Andrea, le proposte a tua disposizione per lo sbiancamento dei tuoi denti sono:

    • Utilizzo del laser a diodi e/o della lampada a LED
    • Progettazione e realizzazione di apposite mascherine da utilizzare a casa
    • Combinazione delle due tecniche sopra citate
    • Sbiancamento illuminante a bassa percentuale 

    Adesso cercheremo di eliminare ogni dubbio, di dare risposte incisive alle tue domande per non farti rimandare più i tuoi desideri e per farti ottenere subito il sorriso che meriti!


    Sbiancamento dentale professionale: le domande più frequenti

    C’è il rischio di rovinare lo smalto?

    Lo sbiancamento non provoca alcuna perdita di sostanza degli elementi dentari. Il risultato è spesso eccellente e dura nel tempo, se ti affidi a professionisti qualificati.

    Quante sedute sono necessarie?

    Verrà stabilito in base alla situazione di partenza e al trattamento scelto per il singolo caso. In linee generali una o al massimo due sedute sono sufficienti per ottenere uno sbiancamento efficace.

    Quanto dura lo sbiancamento dentale?

    Il trattamento in dura circa un’ora, ad esclusione della fase che prevede l’igiene dentale o pulizia professionale per rimuovere il tartaro, per lucidare e smacchiare i denti.

    Che risultato posso aspettarmi?

    Il livello di sbiancamento dipende dalla concentrazione di principio attivo utilizzata e dalla soluzione da te scelta.

    Lo sbiancamento dentale è doloroso?

    No, lo sbiancamento dentale non provoca dolore. Alcuni pazienti riferiscono di avere solamente un leggero aumento della sensibilità dentale che poi sparisce nei giorni successivi al trattamento.

    Ci sono delle norme da seguire dopo lo sbiancamento?

    Solo alcune semplici regole: evitare di bere e mangiare cibi e bevande acide e colorate, eseguire una corretta igiene orale domiciliare e professionale periodicamente.

    Quanto dura l’effetto dello sbiancamento dentale professionale?

    La durata dell’effetto ottenuto con lo Sbiancamento Dentale professionale è variabile, dai 2 ai 3 anni, e dipende dalle abitudini del paziente e dalla regolarità delle pulizie dentali.

    Cosa stai aspettando? Non rimandare più, il tuo sorriso non merita l’ultimo posto nella lista delle tue priorità. Contattaci, i Centri Dentistici D’Andrea sono a tua completa disposizione per regalarti il sorriso che meriti, quello su misura dei tuoi desideri!

    Come possiamo aiutarti?

    Inviaci un messaggio e ti ricontatteremo nella fascia oraria desiderata.

      Dicono di noi